Close
(0) Articoli
Non ci sono articoli nel tuo carrello
CATEGORIE
    Filters
    Lingua
    Cerca

    Mascherina protettiva in stoffa Fai da Te - Tutorial passo a passo

    Mascherina protettiva in stoffa Fai da Te - Tutorial passo a passo

    Le ricette del cucito di Mercerie For You

    Mascherina protettiva in tessuto in due misure UOMO e DONNA

    Tutorial passo a passo

    In questo strano periodo abbiamo tutti bisogno di mascherine protettive da indossare quando usciamo, se ci rechiamo al lavoro o a fare la spesa.

    In alcune zone d’Italia l’uso della mascherina è diventato obbligatorio in altre no, ma in ogni caso, dobbiamo abituarci a considerarle un accessorio indispensabile per la protezione nostra e delle persone intorno a noi.

    Purtroppo vista la grande richiesta, non è facile reperire mascherine protettive nelle farmacie e on-line, inoltre le mascherine usa e getta hanno una durata limitata.

    Può essere utile quindi realizzare in casa mascherine protettive in tessuto lavabili in lavatrice e riutilizzabili.

    In rete sono stati pubblicati in pochissimo tempo mille tutorial e video tutorial per realizzare mascherine in tessuto fai da te, quindi ci sembrava fuori luogo realizzare l’ennesimo tutorial mascherina!

    Ma viste le molte richieste che abbiamo ricevuto da tanti di voi e dovendo in ogni caso realizzare quelle per noi 😊 abbiamo deciso di pubblicare anche la nostra ricetta del cucito ‘Mascherina protettiva’.

    Ecco quindi il tutorial passo a passo per realizzare in poche e semplici mosse una mascherina protettiva in tessuto come da ricetta Mercerie For You!

    La mascherina protettiva in tessuto è un progetto facile, con un po’ di pazienza chiunque può realizzarlo.

    Potete utilizzare un fat quarters, o due avanzi di tessuto dalla cesta dei ‘rimasugli’ di cucito. La cosa importante è scegliere un tessuto di buona qualità, in materiale naturale, confortevole da tenere sul viso e soprattutto lavabile ad alte temperature.

    Due misure, UOMO e DONNA

    In questo tutorial trovate due misure per realizzare una mascherina protettiva da uomo e una da donna.

    Le dimensioni della mascherina protettiva che noi vi proponiamo possono essere modificate per realizzare mascherine diverse in base alle esigenze personali di ognuno.

    Perché la mascherina sia davvero utile è importante che naso e bocca siano ben coperti e che la mascherina aderisca bene al viso, senza scivolare e senza spostarsi.

    Regolate quindi sia la dimensione della stoffa che la lunghezza degli elastici al vostro viso.

    Vi consigliamo vivamente di realizzare prima un ‘modello’ di prova della vostra mascherina con un ritaglio di un vecchio lenzuolo o con un tessuto di recupero.

    Provate ogni passaggio con calma, e provate la mascherina  modello indossandola. Dovete respirare, parlare e muovervi in modo confortevole avendo sempre bocca e naso ben coperti.

    Come sempre vi consigliamo infine di personalizzare la vostra mascherina scegliendo una fantasia che si adatti ai vostri gusti.

    Dato che dobbiamo usarla, allora trasformiamola in qualcosa che ci piace….così ci peserà meno doverla indossare!

    Vediamo insieme, passo a passo, come si realizza una mascherina protettiva in tessuto.

    TUTORIAL PASSO A PASSO

    PROCEDIMENTO

    STEP 1

     Prepara la stoffa per la tua mascherina protettiva in base alle misure scelte, modello da donna o modello da uomo.

     Con un solo fat quarter di tessuto puoi realizzare 4 o 5 mascherine.

     Qui sotto trovi due schemi di taglio taglio per ottimizzare il tessuto del fat quarter.

     

     oppure

    STEP 2

    Sul piano di lavoro metti il rettangolo di stoffa dell’interno con il diritto verso di te e il rovescio appoggiato al piano.

    Sovrapponi al rettangolo dell’interno il rettangolo della stoffa che vuoi usare per l’esterno della mascherina con il diritto della stoffa contro il diritto dell’interno e il rovescio verso di te.

    Otterrai i due rettangoli di tessuto sovrapposti dritto contro dritto.

    Sul retro del tessuto traccia con un pennarello per stoffa o una matita di gesso 0,75 cm su ogni lato.

    STEP 3

    Dalla linea di cucitura tracciata segna ora in corrispondenza di ogni angolo un puntino:

     4cm per la mascherina da donna

     oppure 5,5 cm per la mascherina da uomo.

     Unisci i punti tracciando la diagonale da lato a lato

     Otterrai così il tuo schema di cucitura

     STEP 4

     Fissa i due tessuti sovrapposti con alcuni spilli o con le pinzette e cuci in corrispondenza delle linee appena tracciate seguedo lo schema indicato.

     Utilizza filo di buona qualità e un punto leggermente più corto del normale.

     Ricordati di fissare il punto all’inizio ed al termine di ogni cucitura.

     STEP 5

     Con una rotella dentellata o una forbice a zig zag taglia gli angoli.

     STEP 6

     Aiutandoti con un forma angoli risvolta con cura il lavoro e stiralo.

     STEP 7

     Aiutandoti con un regolo o con una misura per maglia, piega i lati lunghi della mascherina verso il lato interno della mascherina. Per esempio, verso il nido d’ape se hai deciso come noi di usare due tessuti diversi.

     La piega deve essere di 4 cm per la mascherina da donna e di 5,5 cm per il modello da uomo.

     Stira la piega per fissarla meglio.

     Ripeti sull’altro lato.

     STEP 8

     Solleva gli angoli della piega fino a renderli perpendicolari e poi piega i lati corti, prima un centrimetro e poi 1,3 cm in modo da chiudere il fianco della mascherina inserendo gli angoli dei lati lunghi.

     In questo modo nel mentre crei il passante dove poi inserire gli elastici, dai alla mascherina l’ampiezza per coprire il viso.

     Questo passaggio richiede un po’ di pazienza nella realizzazione, prenditi il tempo necessario e assicura il tutto con spilli o pinzette.

     Se vuoi puoi fissare il tutto con qualche punto di imbastitura.

     Prova la mascherina e controlla che copra correttamente naso e bocca.

     Se risulta troppo stretta aumenta l’apertura degli angoli dei lati lunghi o diminuisci la dimensione delle pieghe effettuate.

     STEP 9

     Cuci il lato corto così piegato assicurandoti di aver incluso nella cucitura gli angoli dei lati lunghi. Fissa con un paio di punti indietro l’inizio e la fine della cucitura.

     STEP 10

     La mascherina è finita!

    Ora devi fissare l’elastico e puoi procedere in due modi:

    ELASTICO DIETRO ALLE ORECCHIE

    Taglia due pezzi di elastico di ca 30 cm. Con l’aiuto dell’infilanastri inserisci l’elastico dentro l’apertura laterale. Chiudi con un nodino. Ripeti sull’altro lato.

    ELASTICO DIETRO ALLA TESTA

    Ti serviranno circa 90 cm di elastico.

    Con l’aiuto dell’infilanastri inserisci l’elastico in un lato della mascherina, fallo scorrere e inseriscilo anche nell’altro lato.

    Devi ottenere un anello chiuso sulla parte superiore, e due estremità sulla parte inferiore.

    Cuci ora le due estremità sulla parte inferiore formando il secondo anello.

     COMPLIMENTI

     Hai completato la tua mascherina protettiva fai da te!

     

     

     

    Per finire abbiamo preparato per voi il pdf stampabile con tutte le istruzioni per realizzare la mascherina protettiva fai da te passo a passo e tutte le immagini.

     Qui invece l'lenco del materiale utilizzato per realizzare il progetto:

    Tessuti della collezione My Story di Gorjuss per Timeless Treasures

    Tessuti della collezione Into the Wood

    Tessuto nido d'ape

    Elastico lavabile

    Cordino elastico

     ed infine qui l'elenco delle attrezzature:

    Taglierina multi uso con lame intercambiabili

    Clips per tessuto

    Set per risvoltare Prym Love

    Infilanastri

    Set da Taglio

     Mandateci come sempre le foto delle vostre mascherine.

    Buon Cucito e tanti auguri da Mercerie For You!

    Lascia un commento